Allestimento floreale: il budget ideale | Floral Designer

Allestimento floreale per matrimonio: il budget ideale


  • Giugno 07, 2018
  • blog
Share this :   | | | | |
Allestimento floreale per matrimonio: il budget ideale

Come definire un budget per l’allestimento floreale di un matrimonio?

Tra le mille domande che affliggono gli sposi in procinto di organizzare il loro matrimonio, il budget è senz’altro una voce molto difficile da definire, ma ancora più complicato risulta mettere a confronto un preventivo con un altro.

 

Proviamo a fare un pò di chiarezza.

Tutti gli elementi che incidono sul budget

Per iniziare, cerchiamo di capire cosa incide su un preventivo di allestimento floreale per matrimonio:

 

materiali non riutilizzabili: vaschette, candele, nastri, materiale tecnico, spille, spugne, ecc.;

 

noleggio materiali: a questo costo va aggiunto un extra per eventuali rotture e/o perdite (che purtroppo ci sono quasi sempre);

 

costi del personale ed eventuale straordinario per i ritiri effettuati in notturna, richiesti obbligatoriamente in quasi tutte le location;

 

mezzi di trasporto e gasolio;

 

fiori: MAI paragonare un allestimento floreale di soli fiori con uno in cui c’è del verde (fogliame o piante di vario tipo). É importante capire che tipologia di fiori vengono acquistati, la quantità utilizzata e la loro freschezza. Vi proponiamo due composizioni floreali in cui, in quella di sinistra c’è del verde mentre quella di destra è realizzata con soli fiori;

 

allestimento_florale_per_matrimonio

 

– per valutare e scegliere, bisogna sapere che i fiori hanno costi diversissimi. Ad esempio, tra una rosa e un’altra di differente qualità, il costo può variare di 2, 3, o anche 4 euro a rosa;

– il valore di una composizione è dato anche dallo stile: è importante sapere accostare qualità e varietà diverse di fiori per rendere il tutto elegante e artistico;

L’importanza della professionalità dell’azienda a cui vi rivolgete

A questo aggiungiamo professionalità e mark up: un’azienda che non guadagna non resiste sul mercato.

 

– Altra valutazione importante: verificare di che materiali dispone l’azienda a cui vi rivolgete. Accertatevi che sia disposta ad investire nel creare nuove tipologie di attrezzature, ad acquistare ogni anno nuovi materiali per avere sempre un’offerta all’avanguardia e soprattutto a non presentarsi con materiali danneggiati e/o usurati.

 

– Un’azienda che fa design inoltre si occupa non solo di elaborare un preventivo ma, dopo aver avuto conferma dal cliente, prepara anche una presentazione progettuale. Qui potrete guardare il risultato dei nostri bozzetti: disegni dai quali prende corpo la realtà.

 

allestimento_florale_per_matrimonio

 

– Se rimaniamo colpiti da una scenografia floreale, chiediamo al designer di elaborare un proprio progetto in base alle  sue capacità al suo estro creativo. E’ determinante avere con il proprio allestitore un incontro leale, non aver paura di determinare il vostro budget massimo può aiutare il designer nel proporvi immediatamente le soluzioni ideali per voi.

 

Buon planning!

Scrivi un commento